DIABETE E ATTIVITA’ FISICA

L'esercizio fisico contribuisce, insieme a una sana alimentazione e una corretta terapia farmacologica, a regolare i livelli di glucosio nel sangue. Programmare l’attività fisica con il proprio medico, in relazione alla terapia personale, è importante per mantenere sotto controllo gli eventuali fenomeni di ipoglicemia.

In caso di assunzione di farmaci ipoglicemizzanti orali nel trattamento del diabete di tipo 2, gli episodi di ipoglicemia potrebbero verificarsi principalmente se si fa uso di sulfaniluree; mentre per la terapia del diabete di tipo 1 è fondamentale fissare il giusto dosaggio di insulina che consenta di sfruttare al meglio il glucosio durante l’esercizio fisico, evitando così eventi ipoglicemici. È quindi importante monitorare i propri livelli di glicemia prima, durante e dopo l’attività fisica. Inoltre, nel caso di diabete di tipo 2, l’esercizio fisico strutturato (esercizio aerobico e di forza) può essere considerato alla stregua di un farmaco, da prescrivere in maniera specifica.

CONTATTACI

TOP