DIABETE E AUTOCONTROLLO

L’autocontrollo della glicemia, cioè il monitoraggio regolare dei livelli di glucosio è una fase essenziale del trattamento del diabete. Controllare regolarmente i livelli di glicemia permette di valutare l'efficacia della terapia, della dieta e dell'attività fisica. Un buon controllo della glicemia può ridurre l’insorgenza delle complicanze legate al diabete (retinopatia, neuropatia e nefropatia), limitare i costi della malattia e migliorare la qualità della vita del paziente.

Il controllo regolare e quotidiano della glicemia viene spesso trascurato e addirittura non praticato dalla maggior parte delle persone con diabete. Esso richiede attenzione e continuità non solo durante la giornata, per gestire l’assunzione di carboidrati e l’attività fisica, ma anche nel lungo periodo, per poter ricostruire e valutare il proprio andamento glicemico.

Con un corretto e frequente monitoraggio della glicemia è possibile ottenere i valori di emoglobina glicata (HbA1c), la quale indica la concentrazione media di glucosio nel plasma degli ultimi 3 mesi e di conseguenza offre una panoramica generale della glicemia nel tempo.
Perciò il monitoraggio consente di ottenere feedback credibili sull’andamento della glicemia, sulla risposta allo stile di vita e alla terapia e di avere un confronto più consapevole con il proprio medico curante o specialista.

CONTATTACI

TOP